NAVIGARE Look #15: boat life

Solcare il mare, sfidare le onde, sentirne il sapore. Da questa grande distesa azzurra si cambia la prospettiva che si ha sulla vita: si allontanano i problemi e le preoccupazioni, lasciando spazio all’impegno pratico e alla riflessione. Con le sue burrasche che di punto in bianco si abbattono impetuose sui naviganti, il mare è da sempre simbolo dell’irrequietezza umana. Il mare non giudica, non punta il dito e non discrimina, per questo ci si può sentire liberi di viverlo senza inibizioni. Ecco allora che anche il look si va a costruire intorno ai pilastri della libertà e della comodità.

Capi di abbigliamento pratici e tecnici, pochi ed essenziali. Less is more è il motto per chi vive il mare dalla barca: nel bagaglio, meglio un borsone morbido da viaggio, troveranno posto poche cosa ma fondamentali. Sì a t-shirt basiche. Monocromatiche e dalle tinte forti saranno la scelta perfetta per vivere con disinvoltura le giornate in mezzo al mare. Sì a dei comodi bermuda in cotone. Tonalità chiare domineranno i tessuti freschi rendendo, grazie al loro fitting, più agevole ciò che si sta facendo. Dato che in mare il tempo può cambiare abbastanza rapidamente meglio premunirsi di una felpa con cappuccio in cotone. Rigorosamente a righe, la tipica fantasia marinara, risulterà azzeccata anche per un aperitivo sulla terraferma. Infine non potrà mancare un segnatempo: orologio sportivo digitale/analogico con cassa in acciaio e display retro illuminato. Ricco di stile e tecnologico, perfetto per monitorare lo scorrere del tempo.

La proposta di NAVIGARE è semplice ma efficace: vi permetterà di essere ordinati e mai fuori luogo, sia in barca sia sulla banchina.